Primavera in gran forma

Un’altra primavera è arrivata e il riposo, il benessere e la salute dell’estate sono ormai alle porte! Con qualche esercizio fisico quotidiano e seguendo qualche semplice regola, manterremo il nostro corpo tonico e flessuoso per prepararci alla stagione estiva.

Mettiamocela tutta per mantenere e migliorare il nostro aspetto fisico, dedicando alla forma almeno mezz’ora di attività tre volte alla settimana. Ottimo l’esercizio in bicicletta, ottimo il nuoto in piscina. Per chi trascorre le sue giornate dietro una scrivania o in automobile, un consiglio: prendere la buona abitudine di eseguire costantemente esercizi di ginnastica facili e alla portata di tutti, esercizi mirati per parti specifiche del corpo, integrandole con cure cosmetiche.

Dagli USA è arrivata una nuova tecnica che comporta poca fatica e ottimi risultati: il Pilates, ginnastica fatta da movimenti lenti e dolci che progressivamente e senza stress ridisegnano la silhouette.

Esercizi anticellulite per pancia e glutei: Supine,appoggiate la testa a un cuscino e tenendo le braccia lungo i fianchi con la schiena aderente al suolo, flettete una gamba mentre l’altra rimane distesa. Inspirate, sollevate la gamba distesa con la caviglia piegata, flettetela e tendetela verso l’alto sempre tenendo il piede nella stessa posizione. Riportate poi la gamba a terra. L’esercizio va ripetuto 10 volte per gamba ricordando di eseguire la respirazione.

Esercizi per ridurre la pancia e sbloccare la schiena: distendetevi con il bacino a 30cm della parete contro cui appoggerete i piedi. Gambe piegate, ginocchia flesse, braccio lungo i fianchi, inspirate e espirate e tenendo la pancia in dentro, sollevate piano il bacino e poi la schiena, fino a restare in appoggio con le spalle. Mantenete la posizione ed espirando ritornate alla posizione di partenza. È un esercizio particolarmente efficace che va seguito per tre volte di seguito.

Esercizi per rassodare seno e braccia: mettetevi a terra con le ginocchia piegate e i piedi ben appoggiati. Sollevate le braccia leggermente piegate all’altezza del petto, inspirando divaricatele fin quasi a sfiorare terra, ma senza mai appoggiarle. L’esercizio va ripetuto 10 volte e può essere eseguito in modo più intenso con pesi di due chili ciascuno.

E dopo la ginnastica?

Una bella doccia tiepida che rinfresca e allontana la fatica, alternata con qualche getto di acqua fredda. Per eliminare le tracce di traspirazione usate detergenti molto delicati che rispettino il pH fisiologico. Una volta ogni due settimane utilizzate un prodotto “scrub” che rimuove le cellule morte dai gomiti e ginocchia. Asciugate la pelle molto bene e idratatela e, nel caso, applicate prodotti riducenti. Una pelle liscia e trattata contribuisce in modo determinante alla forma complessa.

Stare bene col vostro corpo vi farà apprezzare ancora di più questa bellissima stagione, nonostante le allergie, la mononucleosi, le malattie esantematiche e la congiuntivite.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *